Corso di primo soccorso e di defibrillazione, rianimazione e soffocamento

L’ Anteas Basilicata volontariato, con sede a Potenza in Via Vespucci 19, organizza diversi progetti e corsi a titolo gratuito per tutte le età. 

Sabato 18 maggio 2019 è stato realizzato il corso di Primo soccorso e di defibrillazione, rianimazione e soffocamento diretto a tutte le fasce di età, con particolare riguardo a giovani, agli operai e infermieri ( i quali potranno far valere la propria preparazione in particolare circostanze d’emergenza che potrebbero verificarsi nel proprio ambiente di lavoro e non solo ). A tenere il corso, formatori e competenti specializzati del 118, coordinati dal Dr Mileti Libero, Direttore dell’ U.O.C. anestesia e rianimazione dell’Azienda Ospedaliera Regionale S. Carlo di Potenza. Sono stati 15 i partecipanti, che hanno acquisito diverse competenze tra le quali l’assistenza alle vittime colte da malore o in corso di infortunio, la valutazione dei danni a loro carico, il coordinamento e la compatibilità del soccorso nei diversi ambienti con il servizio di emergenza, le abilità pratiche quali il massaggio cardiaco e l’uso del defibrillatore. Tutti i partecipanti hanno conseguito un attestato di primo soccorso di valenza biennale. Il corso è completamente gratuito.

Inoltre, presso la sede Anteas è possibile usufruire di altre attività ambulatoriali come visite cardiologiche ed esecuzioni di elettrocardiogrammi, visite pneumologiche e spirometria, visite ortopediche, visite urologiche, visite neurologiche, visite dermatologiche e test audiometrici, visite infettivologiche, medicina generale con vaccinazioni antinfluenzali. Gli specialisti prestano servizio di volontariato a titolo gratuito e nulla è dovuto da chi fruisce di tali prestazioni.

Il Presidente Nicola Pica esprime grande soddisfazione per l’interesse dei partecipanti al corso sull’ uso del defibrillatore, ritenendolo di grande utilità per la collettività e soprattutto per il nobile servizio dell’ ambulatorio medico specialistico che offre assistenza a persone e famiglie meno abbienti e disagiate.

Il Presidente precisa che i consulti del personale medico dovranno essere intesi come consigli ed indicazioni generali, e gli eventuali documenti rilasciati non sono sostitutivi di quelli rilasciati dalle ASL.  Per ulteriori informazioni in merito ai corsi e alle prestazioni sanitarie è possibile contattare il numero 0971/411708 o sul sito dell’Associazione www.anteasbasilicata.it o recarsi in sede.